Rivista

Categorie figlie

Brescia Photo Festival III edizione, 2-5 maggio 2019

Brescia Photo Festival III edizione, 2-5 maggio 2019 (0)

f3 The Atlas of Beauty Mihaela Noroc 12 1La terza edizione del Brescia Photo Festival, rassegna internazionale di fotografia con la direzione artistica di Renato Corsini, si terrà a Brescia da giovedì 2 a domenica 5 maggio 2019 (www.bresciaphoto-festival.it).
Promosso da Comune di Brescia, Fondazione Brescia Musei e Ma.Co.f. - Centro della fotografia italiana, esplorerà per quattro giornate molteplici aspetti del vastissimo universo femminile affiancando allo sguardo di grandi artisti della fotografia dall’Ottocento a oggi – da Man Ray a Robert Mapplethorpe, da Vanessa Beecroft a Francesca Woodman, da Julia Margaret Cameron a Mihaela Noroc ed Elisabetta Catalano – riflessioni e progetti inediti che indagano la complessità del femminile nella società contemporanea. 10 sedi – per un totale di 4.000mq espositivi – nel centro storico di Brescia e in provincia ospiteranno 18 mostre e progetti espositivi – 11 produzioni del festival e 7 monografiche di cui 3 inPersone che fuggono dalla Libia durante gli scontri tra i ribelli e le forze pro Gheddafi. Valico di frontiera di Ras JdirTunisia 2011 Paolo Pellegrin Magnum Photos 1edite in Italia – che valicheranno i confini temporali del festival e proseguiranno fino all’estate; talk con gli artisti; workshop; concerti; proiezioni cinematografiche e visite guidate. Saranno coinvolte anche le gallerie d’arte di Brescia, le librerie e le biblioteche con progetti sul tema: il festival vuole infatti essere anche un momento di festa per esplorare lo straordinario patrimonio artistico e architettonico del capoluogo lombardo e il suo territorio. «Fondazione Brescia Musei rinnova, con la terza edizione, il format del Photo Festival realizzando una vera e propria invasione fotografica cittadina di grande qualità e in linea con le idee al centro del dibattito dell'agenda internazionale, dell'opinione pubblica e dei media – dichiara Stefano Karadjov, nuovo direttore di Fondazione Brescia Musei – un’avventura di Festival da non perdere concentrata in un weekend di eventi e feste ma che proseguirà, fino a settembre inoltrato, con la tenuta delle mostre per una estate a tutta immagine». Una nessuna centomila foto Marzia Malli Brescia Photo Festival 2019 1Il Museo della città, un antico monastero femminile di origine longobarda, accoglie Da Man Ray a Vanessa Beecroft, un percorso di 8 mostre: un trittico tematico dedicato al rapporto tra donne e obiettivo fotografico; 3 monografiche dedicate al ritratto dal XIX al XXI secolo e due progetti one-off, omaggio a grandi artisti contemporanei. Donne davanti l’obiettivo, a cura di Mario Trevisan, racconta il nudo femminile con 110 straordinari scatti di grandi artisti di fama internazionale dall'Ottocento a oggi tra cui Vanessa Beecroft; E.J.Bellocq; Bill Brant; Robert Mapplethorpe; Elmut New
Visual Brescia Photo Festival 2019 by Ramona Zordini1
ton; Man Ray; Peter Witkin; Francesca Woodman (inedita, produzione Brescia Photo Festival).
Donne dietro l’obiettivo, dalla collezione Donata Pizzi, a cura di Alessandra Capodacqua, conta invece 100 immagini delle più importanti fotografe italiane: Paola Agosti; Marina Ballo Charmet; Letizia Battaglia; Silvia Camporesi; Lisetta Carmi; Elisabetta Catalano; Paola Mattioli.
Autoritratto al femminile, a cura di Donata Pizzi e Mario Trevisan, chiude idealmente il trittico e ammicca alla cultura del selfie con 50 opere di autrici tra cui Marcella Campagnano, Paola De Pietri, Florence Henry e Carolee Schneemann (inedita, produzione Brescia Photo Festival).
Visualizza articoli ...

Balla a Villa Borghese

…“le sue visioni, la sua modernità, la sua intelligenza artistica”…prima del Futurismo!di Marina Novelli Il fruscio dei rami mossi dal vento…forse il Ponentino romano, irregolare ma persistente che soffia delicatamente sulla mia faccia, facendomi volare il cappello… mentre il silenzio…

Matera sulla vetta d’Europa

di Francesco Buttarelli La città ci viene incontro e ci sorprende come un'immensa fotografia, a tratti surreale, istintivamente onirica. I colori e le luci mostrano un territorio percorso da civiltà remote tutte incise dei reperti archeologici presenti. Una memoria universale…

Willow: Total-Pop

di Giorgio Barassi Pop art totale: nel segno, nella efficacia e nel successo. Willow conferma le sue capacità di artista dopo una serie di affermazioni culminate nella fortunata mostra alla Fabbrica del Vapore di Milano, il suo più grande solo…

Victor Vasarely

Una vita che abbraccia un secolodi Rita LombardiIl Museo d’Arte Moderna del Centro Pompidour di Parigi accoglie dal 6 febbraio, per tre mesi, una grande retrospettiva dal titolo “Vasarely, le partage des formes” dedicata all’artista ungherese (naturalizzato francese nel 1961),…

ESTROFLESSO SARA' LEI!

Bassani, le forme, lo spazio ed il colore.di Giorgio Barassi Arriviamo a Martinengo nella prima giornata di sole e tempo tiepidi dopo le aggressioni dell'inverno, che in Padania cala le terribili carte dei “Giorni della Merla” e gela le ginocchia.…

Art&Vip

Intervista a Alessandro Di Carloa cura della redazione Divertente e corrosivo, rocambolesco e travolgente, Alessandro Di Carlo abbraccia, provoca, emoziona, e perché no, spiazza i propri spettatori. Trascinante come solo lui sa essere, si tuffa a capofitto in quel gran…

ANTONELLO DA MESSINA

Dentro la pitturaMilano, Palazzo Reale21 febbraio 2 giugno 2019 Si è inaugurata a Milano, il 21 febbraio, un’interessante mostra su Antonello da Messina, nata dalla collaborazione fra la Regione Sicilia e il Comune di Milano e con la produzione di…

José Molina

… fantasie “lisergiche”! di Marina Novelli Salire la scalinata interna del Museo Carlo Bilotti e ritrovarsi immersi ne “L’acqua di Talete”, la suggestiva mostra in cui, per la prima volta, José Molina presenta la sua collezione di iconici lavori ripartiti…

L’Arte Rivela ciò che la storia omette

di Valentina D’Ignazi"Un bambino sulle spalle di suo padre: nessuna piramide o colonna dell’antichità è più alta…”(Fabrizio Caramagna) La forza che nasce e cresce dentro di noi giorno dopo giorno, il pilastro portante della nostra esistenza, il nome che scrive…